Skip links

Viaggio in Colombia fai da te

Tempo di lettura: 8 minuti

Come organizzare un viaggio in Colombia fai da te? Quali sono le cose più importanti da conoscere prima di partire per in questa parte del Sud America? Quanto è pericolosa la Colombia? Quando tempo è necessario per visitarla?…. queste sono soltanto alcune delle domande più frequenti che mi sono state fatte dalla community su Instagram , e che vengono poste a Google inerenti al viaggiare in Colombia.

E oggi, mentre mi trovo su di un bus che ci porterà nella valle del Cucuy, proverò a rispondervi. Ho ben 7 ore di tempo, quindi mettiamoci entrambi comodi e iniziamo a scoprire come organizzare un viaggio in Colombia e sciogliere un po di dubbi, e lasciamelo dire, molte delle credenze limitanti rispetto a questo colorato paese.

Prima di cominciare, potrebbe essere la prima volta che capiti sul blog e fatti dare il benvenut*, mi sembra doveroso fare una piccola intro su di me e soprattutto sul perché mi trovo in Colombia proprio adesso mentiresti scrivo queste righe.

Era il 2020 quando insieme a Francesco abbiamo deciso di dare una svolta alla nostra vita. Complice la pandemia abbiamo maturato l’idea che la vita, e i lavori che avevamo, non ci rendevano felici. Vivevamo come in loop costante, senza riuscire a vedere una via di fuga. I 15 giorni di ferie l’anno non erano minimamente sufficienti per ricaricare le energie e sentirci vivi.

Abbiamo capito che la vita merita di essere veramente vissuta, a  360° e a pieni polmoni.

Non mi voglio dilungare su questo, e se curioso di saperne di più, piego meglio questi tutti aspetti all’interno dell’articolo cambiare vita a 30 anni i nostri perché.

Così abbiamo utilizzato i 2 anni di pandemia per formarci e sviluppare i nostri business, fotografo lui e blogger & strategist io. Due lavori che sono indipendenti, ma che si legano perfettamente.

Abbiamo deciso di iniziare questa nuova vita con un viaggio in Sud America fai da te, partendo proprio dalla Colombia, per prenderci del tempo e sviluppare il tutto lontani dalla nostra routine quotidiana.

Se vuoi seguire il nostro itinerario e vivere la Colombia insieme a noi, unisci alla community e seguimi su Instagram. Vivrai in tempo reale il viaggio con noi.

Il nostro obbiettivo? lavorare da qualsiasi luoghi nel mondo, seguendo i nostri ritmi e le nostre necessità.

Trovi tutti i miei servizi, e tutto quello che possiamo fare insieme se anche tu vorresti dare una svolta alla tua vita, qui.

Dopo questa brevissima intro, direi che è arrivato il momento di capire come organizzare un viaggio in Colombia e di scoprire tutto le info utili perché sia un viaggio meraviglioso!

Ti spoilero già che in questo articolo troverai uno sconto per il tuo prossimo viaggio! Ti consiglio di arrivare fino in fondo!

Viaggio in Colombia fai te: è possibile?

La risposta è si!

Partiamo con lo sfatare il mito di Colombia: pericolo ad ogni angolo.

Siamo cresciuti a pane e narcos su Netflix, e quindi è ovvio e logico che il pensiero comune sia questo. Ma posso garantirti che il popolo Colombiano sta facendo il possibile per togliersi la nomea di paese non adatto al turismo fai da te.

I tanti anni dominati dal narcotraffico hanno sicuramente intaccato paese, ma qui le persone sono ospitali e non ti negano mai un sorriso.

Arriva fino in fondo per scoprire uno sconto sull’assicurazione per organizzare il tuo prossimo viaggio!

C’è da dire che qui vieni ancora guardato come il “turista”, ma non in malo modo. Sanno quanto sia importante per il loro benessere, e quindi vorrei spezzare una lancia a loro favore.

Prima di partire non immagini quanti frasi abbiamo sentito del tipo: “ è pericoloso, c’è miseria chissà cosa vi fanno, tagliano le teste..e molto altro.

Ecco non farti condizionare da questi tipo di discorsi, e abbi sempre il coraggio e il desiderio di scoprire e formulare il tuo personale giudizio!

Un viaggio fai da te in Colombia è possibile, ma come per tutti i luoghi ci vuole accortezza e buon senso.

Da qui mi lego alla seconda domanda più gettonata:

Quanto è pericolosa la Colombia?

Il mio onesto e sincero parere? non mi sono mai sentita non al sicuro, tantomeno ho avuto momenti in cui ho riscontrato difficoltà con le persone o situazioni.

Onesta al 100%?? i primi giorni non mi sono goduta a pieno il paese perché avevo millemila paranoie, che te lo dico con estrema sincerità erano veri e propri film mentali!

Che tu vada in Colomba, in Asia o America le regole sono sempre le solite:

– Non ostentare la ricchezza.

– Evita quartieri che sai non essere il massimo e vicoli vuoti durante la notte 

– Se hai la macchina a noleggio, non guidare di notte (regola applicata in Messico e che continueremo ad utilizzare in qualsiasi altro viaggio in auto)

– Non andare a cercartele. Se vai in pub di notte, ti ubriachi e fai il molesto mi spiace ma te la stai cercando. E sia chiaro, come ben sappiamo non è solo in Colombia ma anche in Italia.

Per il resto ti consiglio di controllare sempre il sito di Viaggiare Sicuri per conoscere se ci sono zone in particolare da evitare, ad esempio per guerriglie o problemi politici e di viaggiare in maniera responsabile.

Non mi sento di aggiungere altro, se non di goderti il viaggio senza farti condizionare troppo dai pregiudizi.

Quando andare in Colombia

Conta sempre che il nostro inverno è la loro estate e viceversa. C’è anche da notare che essendo un paese molto ampio è davvero difficile dire quando è il periodo migliore.

Da marzo a settembre siamo in media stagione, quando siamo stati a Bogotà ha piovuto spesso ma ora che è il 26 di Aprile è tornato il sole da 3 giorni e le temperature sono sui 25°.

Ti inserisco comunque il classico specchietto delle stagioni per aiutarti nella scelta del periodo per un viaggio in Colombia

  • Dicembre- Gennaio: alta stagione, temperature miti alta possibilità di giornate soleggiate e prezzi più alti per gli alloggi.
  • Marzo- Settembre: media stagione, probabili piogge alternate da giornate soleggiate prezzi degli alloggi medio-bassi
  • Ottobre-Novembre: bassa stagione, piogge frequenti e difficoltà ad andare in Amazzonia, prezzi bassi ovunque.

Documenti per entrare in Colombia Aprile 2022

Quartiere per street art Chorro de Quevedo
Chorro de Quevedo

Quanto dura il visto turistico in Colombia? il visto turistico dura 90 giorni, ed è rinnovabile fino a 180. Per l’ingresso nel paese è necessario:

  • Passaporto con almeno 6 mesi di validità ben messo. IMPORTANTE CHE NON SIA SCIUPATO, ci hanno detto che potrebbero fare storie e quindi lo teniamo come le cose sante
  • Certificato di vaccinazione Covid 19, con almeno 2 dosi.
  • Check-ming compilatoIl check ming è un foglio da compilare almeno 48h prima della partenza dove vengono richiesti i dati, le vaccinazioni e i giro che si intende fare in Colombia. E’ necessario per l’ingresso, e puoi trovare il modulo per la compilazione del tuo check Ming qui.
  • Un biglietto d’uscita dal paese: il famoso volo di solo andata non esiste. A noi hanno richiesto un biglietto d’uscita dal paese già a Barcellona. Se il tuo obbiettivo è di girare in lungo e largo per il paese ricorda che devi avere comunque un biglietto che certifica l’uscita.

Nota: non sono necessarie vaccinazioni particolari se intendi fare il giro “classico” di cui ti parlo tra poco, ma per alcune zone dell’Amazonia è necessaria la vaccinazione per la febbre gialla. 

Assicurazione sanitaria Colombia

Covid o no l’assicurazione sanitaria è fondamentale e necessaria quando si viaggia. Per il nostro viaggio in Colombia ci siamo assicurati con Chapka e abbiamo scelto Cap Assistenza.

Ammetto che abbiamo avuto delle difficoltà all’inizio del viaggio e l’assistenza, che è in Italiano e questo è un aspetto da non sottovalutare, è stata gentile e super efficiente!

Alcune info su chi è Chapka:

  • Chapka è un broker in assicurazioni viaggio, che propone dei contratti in partenariato con grandi compagnie assicurative (AXA, Europ Assistance, Aig, ecc).
  • Proponiamo delle polizze in base alla tipologia del viaggio: giro del mondo, studi all’estero, visto Working Holiday, lavoro all’estero, volontariato, ecc.
  • Tutte le nostre polizze offrono delle garanzie specifiche per il Covid-19;
  • Polizze che possono essere rinnovate dall’estero;
  • Consulenti che parlano italiano, inglese, spagnolo, francese, tedesco.

Te la consiglio perché:

  • Copre le spese Covid
  • Puoi usufruire del servizio annullamento del viaggio
  • Se il volo viene spostato, puoi cambiare le date prima di partire con il servizio clienti dedicato
  • Sconti speciali per chi viaggia in più di 3 persone
  • Assistenza in Italiano
  • Assicurazione sui bagagli

Noi abbiamo scelto Cap Assistenza, pensata per viaggi di meno di 3 mesi.

Cap Avventura invece è ideale se hai in programma di stare in giro per almeno 90 giorni.

E infine Cap Annullamento se vuoi essere coperto in caso di annullamento del tuo viaggio!

Questo sono soltanto alcuni degli aspetti ottimi e che ti consiglio di non sottovalutare che offre Chapka, ed ho anche una buona notizia.

Per il tuo prossimo viaggio in qualsiasi parte del mondo, utilizzando il codice ZAINO10 avrai diritto ad uno sconto del 10% sulla polizza Chapka Assistenza!

Come fare per approfittare dello sconto? inseriscilo fase di preventivo, ti apparirà il prezzo della tua polizza già scontata!

In ogni caso se hai domande o altro puoi lasciami un commento così da poterti aiutare, o contattare direttamente l’assistenza che è sempre gentile e disponibile a risolvere ogni dubbio!

Viaggio in Colombia prezzi

In Colombia la moneta è il Pesos Colombiano e diciamo che rispetto agli standard Italiani, è un viaggio economico.

Ad Aprile 2022 i prezzi per una camera con bagno condiviso sono sui 11-15€ a notte

  • Stanza con bagno privato 18-25€ a notte
  • Camerata con bagno condiviso 5-7€
  • Per mangiare in locali tipici un piatto completo va sui 8-9€ in due
  • Mercato: 5-7€
  • Trasporti: a Bogotà abbiamo utilizzato il servizio Transimlenio: la targhetta, che è ricaricabile viene 6.000 Cop quindi circa 1,50€. Una volta acquistata dovrai effettuare la ricarica in base alla zona dove vuoi andare.
  • Bus: per una tratta di 258km abbiamo speso 12,50 a testa quindi anche i trasporti sono decisamente convenienti.

Colombia Itinerari di Viaggio

Tutto dipende da quanti giorni avete a disposizione. Chiaro è che meno di 7 giorni è praticamente impossibile, a patto che non visitiate soltanto grandi città come Bogotà, Medellin e Cali e per vi spostate solo in aereo.

L’articolo è bello corposo e se mi metto a scrivere anche idee per degli itinerari si fa notte, quindi troverai un articolo dedicato solo a delle idee per degli itinerari compreso il nostro che per alcuni tratti esce parecchio dalle rotte turistiche.

Posso rispondere però alla domanda cosa vedere in Colombia in 3 settimane: io penserei ad un giro di questo tipo:

  • Bogotà 3 notti
  • Villa de Leyva 2 notti
  • San Gil 2 notti
  • Santa Marta 3 notti
  • Cartagena 3
  • Medellin 2 notti

Ma per itinerari dettagli e personalizzati dato un occhio al sito di Noemi che realizza super viaggi su misura adatti a tutte le esigenze!

Detto questo, rimani connesso per scoprire tutti i prossimi articoli, idee e consigli per organizzare il tuo viaggio in Colombia!

All’interno di questo articolo sono presenti dei link di affiliazione. Questo significa che se deciderai di acquistare un prodotto/servizio, tramite uno dei link che trovi qui, per te non ci sarà nessun cambiamento di tariffa ma io percepirò una piccola percentuale che mi aiuterà a portare avanti questo progetto.

Leave a comment

  1. Interessante anche questo articolo Arianna, ne terrò di conto casomai decidessi un domani di fare un viaggio laggiù buon proseguimento di viaggio e auguri per i tuoi progetti