Skip links

Libri belli da leggere: 5 libri che ti cambieranno la vita

Tempo di lettura: 4 minuti

Credo che nella vita ci siano poche cose in grado di creare tempeste dentro l’anima, la prima per me sono sicuramente i viaggi, la seconda i libri. Ritengo che la scelta di un libro sia molto personale, ma voglio consigliarti cinque libri da leggere assolutamente, che mi hanno aiutato a conoscermi in profondità, a fare un viaggio introspettivo all’interno di me stessa e in qualche modo anche cambiato la vita.

Io sono un’amante degli acquisti in libreria, ma per molte persone potrebbe non essere sempre facile, soprattutto in questo periodo, raggiungere una libreria. Quindi ho inserito per te il link di Bookleader.

Questo sito promuove librerie indipendenti e puoi scegliere di acquistare il tuo libro preferito direttamente dalla libreria della tua città, senza doverti necessariamente affidare ad Amazon.

Sostenere le piccole realtà locali adesso è più importante che mai.

Libri che ti cambiano la vita

  • Donne che corrono coi lupi : mentirei se ti dicessi che sono riuscita a leggere questo libro tutto d’un fiato perché così non è stato. Donne che corrono coi lupi è un libro che ti entra nelle viscere e spesso crea sensazioni ed emozioni travolgenti. Clarissa Pinkola Estès attraverso le sue parole racconta di come la donna, paragonata alla lupa, con gli anni si sia addomesticata perdendo completamente l’istinto selvaggio che la contraddistingue. Questo è uno di quei libri belli da leggere, e che una donna dovrebbe sempre tenere sul proprio comodino.

Ci siamo lasciate crescere i capelli e li abbiamo usati per nascondere i sentimenti. Ma l’ombra della Donna Selvaggia ancora oggi si appiatta dietro di noi, nei nostri giorni, nelle nostre notti.”

  • E venne chiamata due cuori: questo è in assoluto tra i miei libri preferiti. Grazie a questo libro ho cambiato la mia visione di vivere le esperienze in viaggio e il mio modo di approcciarmi alle persone locali. Il libro è una storia vera ed è l”esperienza della scrittrice assieme ad una tribù di aborigeni Australiani. Il bello del libro è che Marlo, Americana in carriera, parte per l’incontro con gli aborigeni convinta di ricevere un riconoscimento per la sua operosità nei servizi e programmi civici, ma si ritrova a vivere un vero viaggio di tre mesi insieme alla VERA GENTE. Un viaggio che la cambia interiormente, che gli mostra il vero significato tra osservare ciò che avviene e giudicare, e che l’unico modo per superare una prova è farla. Un viaggio mistico, doloroso e magico al tempo stesso.

Dovevo imparare a perdonare me stessa, a non giudicare il passato ma a trarne insegnamento. I miei compagni mi dimostrarono che è indispensabile essere sincera, accettare e amare me stessa, per poter a mia volta trasmetterlo agli altri.”

Il libro di cui ti parlo qui sotto mi è stato regalato durante un interscambio di libri a cui ho partecipato su Instagram.

L’abbiamo riproposto però a tema viaggio, puoi scoprirne di più sul mio profilo IG.

  • Bianco come Dio: Nicolò è un ragazzo italiano che all’età di 20 anni parte per l’India per fare volontariato in un orfanotrofio. Questa esperienza lo aiuta a capire qual è la sua missione nella vita e cosa realmente lo rende vivo. Aiutare i suoi bambini lo aiuta a crescere e a maturare la consapevolezza che nel mondo tutti possiamo aiutare le persone. Una persona alla volta, un sorriso alla volta. E’ così che si cambia il mondo. Perché lo considero tra i libri belli da leggere? perché attraverso le sue parole Nicolò trasmette l’amore viscerale per quello che fa, l’amore di questi bambini e le loro difficoltà, e perché è riuscito a spronarmi a cercare il mio vero obbiettivo, quello che davvero rende felici.

“Se non ti piace qualcosa, cambiala. Abbandona il bianco per una vita davvero policroma. Quando lo farai, figlio mio, ti chiameranno pazzo. Ti diranno che esageri, che sei troppo passionale, troppo appassionato, troppo intenso, dedito, ossessionato. Non capiranno perché tu sia così, proveranno a estinguere la tua fiamma, proveranno a farti stare zitto. Non permetterglielo.

Lasciali parlare, non li ascoltare.”

  • Impara ad ascoltarti: questo libro è scritto da Prem Rawat un uomo indiano che ha come scopo della vita quello di contribuire al miglioramento della qualità della vita. Attraverso queste pagine ho imparato ad ascoltarmi più profondamente, ha lasciare fuori il rumore del mondo scoprendo che tutto quello di cui ho bisogno è già al suo posto.

Quando si tratta di conoscere noi stessi, dobbiamo mettere a tacere i pensieri e ascoltare la voce più profonda del nostro io. Dobbiamo avere occhi che vedono davvero, orecchie che sentono davvero, cuori che davvero percepiscono e comprendono: cuori che sanno.

  • Le coordinate della Felicità: impossibile non menzionare il libro di Gianluca Gotto. Se adesso abbiamo preso la decisone di cambiare vita, e darci la possibilità di aggiungere un nuovo capitolo lo devo in parte a questo libro. Gianluca racconta la sua esperienza alla ricerca delle coordinate della felicità attraverso un viaggio che non è sempre stato facile, ma che lo ha reso libero e felice.

“Tutto parte dalla ribellione, quello è il primo passo. Il secondo è lanciarsi, il terzo trovare il paracadute e capire come aprirlo. L’ultimo è godersi la vita, finalmente.”

Gianluca ha partecipato alla rubrica freedom qui trovi la sua intervista.

Questi sono i libri da leggere che ti consiglio se cerchi qualcosa che possa arrivarti nel profondo e che ti aiuti a porti domande anche “scomode”, che però possono essere fondamentali per migliorare la tua situazione.

Libri da leggere assolutamente: dove acquistare libri usati

Ho scoperto da poco il sito Acciobooks, il primo sito in Italia che promuove l’interscambio di libri attraverso librerie virtuali. Qui potresti trovare nuovi libri da leggere e scambiarli con alcuni dei tuoi che ti va di condividere. Se ti va di dare un’occhiata, e magari scambiare qualche libro con me mi trovi come Arianna26.

Fammi sapere se hai mai letto questi libri e soprattutto che cosa ne pensi, mi farebbe piacere parlarne insieme.

A presto, Arianna.

Se questo post ti è piaciuto salvalo su Pinterest!

Leave a comment