Skip links

Bagni San Filippo terme libere in Toscana

Bagni San Filippo terme libere in Toscana
Bagni San Filippo Terme Libere

Ma quanto può essere rilassante immergersi dentro a delle vasche di acqua calda circondati dalla natura coccolati dal canto degli uccellini? Ho una buona notizia per te, se hai voglia di vivere tutto questo, non puoi assolutamente perderti i bagni San Filippo che sono terme libere in Toscana.

In Val d’Orcia oltre ai centri termali a pagamento, esistono queste terme totalmente libere ma ancora fino a poco tempo fa poco frequentate, se non dalle persone del posto. Questo è il luogo ideale per ricaricare le energie e trascorre del tempo a contatto con la natura. Essendo totalmente libere non c’è nessun tipo di controllo, ed è quindi importante fare attenzione sia per arrivarci, ti spiego come nell’articolo, sia mentre si è nelle vasche perché il fondo potrebbe risultare scivoloso.

Terme libere Toscana: dove sono i Bagni San Filippo come arrivarci

I Bagni San Filippo si trovano in Toscana nella zona della Val d’Orcia e precisamente nel comune di Castiglione d’Orcia puoi arrivarci seguendo queste coordinate. L’auto si parcheggia sulla strada e il prezzo del biglietto è di €1,70 per 1 ora, 5€ per 3 ore e 10€ per tutto il giorno. Segui le indicazioni per il torrente fosso bianco, prendi il sentiero sulla destra e inizia la discesa, dovrai percorre circa 10 minuti nel sentiero del bosco, prima di arrivare alle prime vasche e più avanti alla balena bianca.

Se sei alla ricerca di nuove idee per trascorre le vacanza in Toscana, seguimi e unisciti alla community su Instagram per non rimanere mai a corto di idee!

Il mio consiglio è di lasciare l’auto prima della curva del bar o davanti alle prime case che si trovano entrando nella via.

La storia delle Terme libere di San Filippo e le sue proprietà

Già conosciute ai tempi dei romani, nel 1566 Cosimo I dei Medici decise di ristrutturarle. Negli anni avvenire furono attivamente frequentate da diversi personaggi illustri. Nel tempo sono stati effettuati studi chimici, per capire le proprietà terapeutiche delle acque. Ma soltanto nell’800 ne furono riconosciuti gli effettivi effetti terapeutici.

Le acque dei Bagni San Filippo sono solfate, solfuree calciche e magnesiache ipertermali. Hanno quindi proprietà analgesiche, antinfiammatorie e miorilassanti per le articolazioni, nonché anticatarrali, antimicrobiche e fluidificanti per le mucose.

Balena Bianca Terme di San Filippo
Balena Bianca

Terme libere in Toscana: la Balena Bianca

Mi hanno sempre affascinato questi luoghi. L’idea di trovare pozze d’acqua calda nella natura mi ha sempre entusiasmato, così quando abbiamo deciso di visitare la Val d’Orcia e ho scoperto la presenza di queste terme non potevo non venirle a vedere con i miei occhi! Queste terme libere sono molto diverse da quelle presenti in Maremma le terme di Saturnia. Impossibile dire quale tra le due è più bella, perché sono completamente diverse però sicuramente i bagni San Filippo meritano di essere visti anche solo perl’atmosfera.

Arrivando alle terme Bagni San Filippo ti sembrerà di entrare in un luogo fiabesco. Quando siamo andati noi erano ancora chiuse, e non abbiamo potuto fare il bagno, ma non essendoci nessuno abbiamo avuto il tempo per goderci lo spettacolo in tranquillità.

Le prime vasche che trovi (scendendo dal sentiero principale), hanno una temperatura mite e riescono a mantenersi calde per poco. Il mio consiglio è di proseguire nel bosco per arrivare alle pozze più grandi e alla balena bianca.

Se sei interessato ad un weekend in Val D’Orcia qui puoi trovare un articolo ideale per scoprire cosa vedere!

Balena Bianca Terme San Filippo: che cos’è

Terme libere in Toscana balena bianca
Balena Bianca

Ma questa balena bianca cos’è? è una formazione di carbonato di calcio da dove fuoriesce l’acqua, modellando la struttura e dandogli in questo caso proprio la forma del mammifero.

Io personalmente non ci ho visto una balena, ma a essere sincera, ero troppo concentrata a godermi il momento e probabilmente non ho fatto abbastanza attenzione. Lascio giudicare a te e mi farebbe piacere sapere se tu sei riuscito a vedercela oppure no!
Questo è luogo incantato, avvolto da un fascino magico. Impossibile non rimanere meravigliati nel vedere questo susseguirsi di pozze di varie dimensioni, con acqua di color celeste cielo circondate soltanto da natura.

I bagni San Filippo sono un luogo che ti consiglio di inserire nell’ itinerario se passerai dalla Val D’Orcia. A differenza di Bagno Vignoni, dove nella vasca centrale è vietato fare il bagno e si deve necessariamente scendere in quelle in quelle sotto il parco dei mulini, le terme di San Filippo sono tutte free e potrai scegliere se sostare in quelle più alte, dove l’acqua però è più fredda, o nelle altre più verso la valle dove l’acqua è più calda e gradevole.

Terme San Filippo: cosa portare

Le terme essendo nel bosco sono totalmente libere, quindi, tranne alcuni bagni a poca distanza non ci sono spogliatoi o altri servizi. Ti consiglio di portarti un telo sia se tu voglia sdraiarti accanto alle pozze e qualcosa per asciugarti, soprattutto se le visiti in inverno. Uscire dall’acqua bollente con il freddo senza avere niente per coprirsi non è il massimo. Idem per il mangiare. Pranzo al sacco e ricordiamoci sempre di lasciare come troviamo senza lasciare tracce del nostro passaggio! Tenere pulito e preservare questi luoghi è un nostro dovere!

Un’altra cosa da sapere, e che difficilmente leggo in giro, è che sopra la Balena Bianca e sulle sponde delle vasche NON SI PUO SALIRE!! E’ vietato e dannoso per la formazione.

Spero di averti dato delle informazioni utili per scoprire le Terme di San Filippo, e qualsiasi domanda non esitare a lasciami un commento!

Terme San Filippo in inverno

Una domanda che mi è stata fatta su Instagram sulle terme libere di San Filippo è se si possono visitare in inverno. Assolutamente si, se non hai problemi a soffrire un po’ di freddo quando esci dalla vasca. Essendo all’aperto in inverno ovviamente si sente la differenza termica, ma ecco niente di inattuabile! Basta tenere l’asciugamano nelle vicinanze!

Terme San Filippo Libere cosa visitare nei dintorni

Come già anticipato i bagni Bagni Filippo si trovano in Toscana precisamente in Val d’Orcia, quindi perché non unire una visita ai più vicini borghi di San Quirico d’Orcia, Castiglione d’Orcia oppure Montalcino? Noi abbiamo visitato la Val d’Orcia in un giorno e devo ammettere che anche se non abbiamo potuto approfondire è stato comunque una bellissima giornata!

Se l’articolo ti è piaciuto non dimenticare di salvarlo su Pinterest!

bagni san Filippo

Leave a comment